Dimissioni Sindaco Alessandria della Rocca: lettera aperta dei Sindaci agrigentini

https://ift.tt/eA8V8J

“La notizia delle dimissioni di Giovanna Bubello coglie tutti noi Sindaci dell’agrigentino di sorpresa se pensiamo alla sua forza ed alle sue capacità, anche in presenza delle difficoltà politiche che utilizzano ora la inesperienza di quanti sono per la prima volta in consiglio comunale ora la furbizia di antichi manovratori”.

Tutti noi chiediamo al Sindaco Bubello di ritirare le dimissioni consapevoli che le sue pene sono le nostre tenuto conto che tutti i comuni di questa nostra martoriata terra scontano la mancanza di personale, di figure professionali apicali, di risorse economiche.

Non è possibile per i sindaci governare passaggi e momenti particolari come questo del Covid e del dopo covid con le risorse umane presenti nei nostri comuni che invece abbisognano di giovani, di ottimismo, di dirigenti capaci di accettare la sfida che deve portare la nostra terra a sperare.

A Giovanna Bubello, ieri a fianco e a capo dei piccoli coloni e oggi impegnata, insieme a tutti noi, per la legge delle Zone Franche Montane, per una viabilità interna che dia possibilità di collegamenti degni di essere definite infrastrutture indispensabili e poi Sindaco di Recovery Sud la rete dei Sindaci che non si arrendono, a Lei tutto il nostro sostegno affinché continui, sempre in prima fila, e soprattutto sempre da primo cittadino.

Cara Giovanna non demordere, non arrenderti, con Te insieme a noi, ripartiremo nuovamente dalla Rotonda Giunone per tornare a manifestare affinché la nostra provincia non sia condannata ad essere fanalino di coda.

La provincia di Agrigento riuscirà, con la volontà e con la caparbietà di noi Sindaci che abbiamo deciso di mettere da parte campanilismi e appartenenze partitiche, della Chiesa e delle Parti sociali a trovare la forza affinché a questa nostra terra ed ai suoi figli, sia garantito il futuro che merita e a cui ha diritto”.

 

La lettera è stata firmata dai Sindaci di:

Naro Maria Grazia Elena Brandara (Sindaco)

Agrigento Francesco Miccichè (Sindaco)

Aragona Giuseppe Pendolino (Sindaco)

Bivona Milko Cinà (Sindaco)

Burgio Francesco Matinella (Sindaco)

Calamonaci Pellegrino Spinelli (Sindaco)

Caltabellotta Calogero Cattano (Sindaco)

Camastra Dario Gaglio (Sindaco)

Cammarata Giuseppe Mangiapane (Sindaco)

Campobello di Licata Giovanni Gioacchino Picone (Sindaco)

Canicattì Ettore Ventura (Sindaco)

Casteltermini Gioacchino Nicastro (Sindaco)

Castrofilippo Antonio Francesco Badalamenti (Sindaco)

Cattolica Eraclea Santo Borsellino (Sindaco)

Cianciana Francesco Martorana (Sindaco)

Comitini Antonio Contino (Sindaco)

Favara Anna Alba (Sindaco)

Grotte Alfonso Provvidenza (Sindaco)

Joppolo Giancaxio Angelo Giuseppe Portella (Sindaco)

Lampedusa e Linosa Salvatore Martello (Sindaco)

Licata Giuseppe Galanti (Sindaco)

Lucca Sicula Salvatore Dazzo (Sindaco)

Menfi Marilena Mauceri (Sindaco)

Montevago Margherita La Rocca Ruvolo (Sindaco)

Palma di Montechiaro Stefano Castellino (Sindaco)

Porto Empedocle Ida Carmina (Sindaco)

Racalmuto Vicenzo Maniglia (Sindaco)

Raffadali Silvio Marcello Maria Cuffaro (Sindaco)

Ravanusa Carmelo D’Angelo (Sindaco)

Realmonte Santina Lattuca (Sindaco)

Ribera Matteo Ruvolo (Sindaco)

Sambuca di Sicilia Leonardo Ciaccio (Sindaco)

San Giovanni Gemini Carmelo Panepinto (Sindaco)

Santa Elisabetta Domenico Gueli (Sindaco)

Santa Margherita di Belice Francesco Valenti (Sindaco)

Sant’Angelo Muxaro Angelo Tirrito (Sindaco)

Santo Stefano Quisquina Francesco Cacciatore (Sindaco)

Sciacca Francesco Valenti (Sindaco)

Siculiana Giuseppe Zambito (Sindaco)

Villafranca Sicula Domenico Balsamo (Sindaco)

L'articolo Dimissioni Sindaco Alessandria della Rocca: lettera aperta dei Sindaci agrigentini proviene da ScrivoLibero.it.


Originally posted here: https://ift.tt/3gcaVVy